Web App, progressive, ibride e native: che differenza c'è?

Web App

Un sito responsive sviluppato in Html 5 e css3 e che simula le caratteristiche di un'app. Non scaricabile, automaticamente aggiornabile, navigabile da tutti i browser Android, iOS e Windows con la possibilità di avere notifiche push solo con Chrome per Android.
Una web app è utilizzabile solo online e costa 3 volte meno di una app nativa.
 

Progressive web app (PWA)
(Google investirà sul suo sviluppo): accessibile da un browser internet attraverso un  URL e funzionante sui sistemi operativi Android/Windows e non ha bisogno di nessuna installazione, quindi si aggiornano automaticamente ad ogni accesso. Sono strettamente legate alle funzionalità del browser e all'hardware utilizzato.
La fondamentale differenza con la Web App è che funziona anche offline e può disporre delle funzioni native del dispositivo utilizzato: fotocamera, microfono, geolocalizzazione e notifiche push. Appena si accede alla PWA si avrà sempre l'ultima versione in quanto non si prevedono gli aggiornamenti come nella classica App nativa/ibrida. Questa tecnologia prevede l'utilizzo di uno spazio di archiviazione sul dispositivo.
Come per la web app, la PWA mantiene i bassi costi di sviluppo ma non possono essere utilizzate su piattaforme iOS e macOS.
 

App ibride
Attraverso un framwork è possibile scrivere con un codice unico applicazioni per tutte le piattaforme. Il framework si occuperà di compilare il codice rendendolo compatibile alle piattaforme Android, iOS e Windows. L'app ibrida funziona anche offline ed è in grado di interagire E' in grado di interagire con tutte le funzionalità del device e il suo punto di forza è la velocità anche offline e l'integrazione con il dispositivo. Potrà essere scaricata dagli store e sarà soggetta ad aggiornamenti scaricabili.

App Native

Applicazione mobile sviluppata con codice e librerie proprietarie, che deve essere scaricata attraverso gli store ed installata sul nostro smartphone. Si sviluppa su differenti framework dedicati (un framework ciascuno per Android, iOS e Windows) quindi i tempi di sviluppo/aggiornamenti sono molto alti. Come per l'app ibrida, funziona offline e interagisce con tutte le funzionalità del device. Il costo di svluppo e manutenzione è il più alto in assoluto.

  Web app Progressive web app App ibrida App nativa
offline  
Android
Windows
iOS  
sviluppato da 1 framework (1 manutenzione)  
sviluppato con più framework (+ manutenzioni)      
Aggiornamenti automatici senza scaricamento    
interazioni funzionalità device (fotocamera, gps, ecc)  

 

logo Sogesi